Apfelmuesli

6 05 2008


Altra ricetta di muesli, questa volta si tratta della versione in parte modificata del muesli proposto da Maximilian Bircher Benner, medico svizzero di fine Ottocento che per primo ha evidenziato l’importanza terapeutica della dieta vegetariana a base soprattutto di cibi crudi (verdura, frutta e semi oleosi). E se pensate che alla fine del XIX secolo la medicina consigliava ampi quantitativi di carne, soprattutto rossa, e cibi raffinati, si capisce l’azione rivoluzionaria portata avanti da questo medico.
Caposaldo delle diete curative da lui proposte è per l’appunto il Birchermuesli, a base di mele e fiocchi d’avena, di cui vi propongo la ricetta, riveduta in alcuni punti.
Apfelmuesli (muesli alla mela)

Ingredienti
Per 1 persona

fiocchi d’avena 1 cucchiaio
mela* 1
*bio

arancia ½

limone* ½

*bio
marmellata di rosa canina* 1 cucchiaino
*senza zucchero o con zucchero integrale
latte di soia 1 cucchiaio
nocciole 10 gTempo di preparazione: 10′ + 12h di ammollo

La sera prima mettete a bagno i fiocchi d’avena in tre cucchiai di acqua fredda.
La mattina grattuggiate la buccia del limone e poi spremetelo.
Aggiungete ai fiocchi d’avena ammollati 1 cucchiaio di succo di limone, un po’ di buccia grattuggiata, la marmellata di rosa canina e il latte di soia.
Spremete ora l’arancia e tritate le nocciole.
Poco prima di servire, tagliate la mela in quattro, eliminate picciolo e torsolo, e grattuggiatela con la buccia. Aggiungete un cucchiaio di succo d’arancia e unite al resto degli ingredienti, mescolando bene per evitare che la polpa della mela annerisca.
Terminate guarnendo con le nocciole tritate e consumate subito.

  • Share/Bookmark


Muesli tostato

3 04 2008


Lo ammetto. Sono muesli-dipendente. Niente è più gradito al mattino di una bella tazza di muesli croccante. Sarà che lo si può preparare con (quasi) tutto quello che viene in mente, sarà perché lo trovo particolarmente saziante, ma il muesli, insieme alle creme di semi oleosi, mi fa davvero iniziare bene la giornata.Solitamente creo delle combinazioni di fiocchi d’avena e di cereali con vari semi oleosi a “crudo”, ma l’ultima volta ho provato prima a passare il tutto in forno per vedere cosa ne veniva fuori. Il muesli così passato l’ho trovato particolarmente goloso, la tostatura ne aumenta l’aroma.


Muesli tostato

Ingredienti per 12-15 porzioni

fiocchi d’avena 4 tazze
semi di girasole ½ tazza
semi di zucca ½ tazza
semi di sesamo ½ tazza
nocciole ½ tazza
mandorle ½ tazza
uvetta 1 tazza
frutta secca mista 1 tazza

Come accompagnamento (per singola porzione)
yogurt di soia 200 g
frutta fresca

Tempo di preparazione: 35′ + raffreddamento

Accendete il forno a 180°. Foderate una teglia con carta da forno, e versate i fiocchi d’avena, i semi oleosi, le mandorle e le nocciole. Fate tostare nel forno per 20′-25′, girando gli ingredienti ogni 5′, per evitare che si brucino. Ritirare dal forno. Lasciate raffreddare.
Aggiungere l’uvetta e altra frutta secca a piacere (io ho usato dei fichi, delle albicocche, dell’arancia e delle ciliegie).
Versate in una tazza di vetro, coprite con yogurt di soia al naturale e terminate con frutta fresca di stagione (io ho usato un’arancia).


Ingredienti e varianti
Sbizzarritevi con la frutta essiccata, non facendo mancare l’immancabile uvetta, e scegliendo frutta non trattata con conservanti. Variate anche la frutta fresca, scegliendo prodotti di stagione e di produzione locale (o almeno le banane equo-solidali, che sono pure bio!).

Qui invece trovate un’altra versione, preparata da Vera.

  • Share/Bookmark





Bad Behavior has blocked 246 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail