Tzatziki

6 07 2007

Finalmente anche a Torino sembra essere arrivata l’estate, e per ora il clima si sta mantenendo decisamente piacevole: cielo terso e azzurro, sole caldo, poca afa… Insomma, il clima ideale per piatti leggeri, rinfrescanti e gustosi (peccato solo dover stare in ufficio!). Il tzatziki, la tipica salsa greca a base di yogurt e cetrioli, è un modo interessante per iniziare il pasto, e in questa versione è davvero l’ideale dopo un allenamento in palestra, ricco com’è di proteine e povero di grassi.

Ingredienti per 4

cetrioli 2
aglio 2 spicchi
tofu 300 g
latte di soia 100 ml
aceto di mele 1 cucchiaino
sale marino integrale

Tempo di preparazione 45′
Stagionalità: giugno-settembre

Lavate, sbucciate e tagliate a fette i cetrioli. Metteteli in un colapasta, cospargete le fette con un pizzico di sale marino integrale e teneteli 30′ a riposo per fargli perdere l’acqua in eccesso.
Ritirate quindi le fette, sciacquatele velocemente e frullatele. Togliete il frullato di cetrioli, e passate nel mixer o nel frullatore l’aglio a fettine, il tofu e il latte di soia. Frullate fino a ottenere una salsa omogenea. Unite la poltiglia di cetrioli, un pizzico di sale e l’aceto di mele. Mescolate. Decorate con qualche fettina di cetriolo.
Si può mangiare così al naturale, spalmato su del pane integrale tostato, o usato come pinzimonio con le verdure.

  • Share/Bookmark





Bad Behavior has blocked 6314 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail