Cos'è questo? Da questa pagina puoi usare i link ai Web Sociali per salvare Zuppa di Vanda in un servizio di social bookmarking, o usare il form per inviare via E-mail un link del post a chi preferisci.

Web Sociali

Invia e-mail

E-Mail
dicembre 03, 2007

Zuppa di Vanda

Scritto in: autunno, cucina italiana, inverno

Ufficio. Mando una mail a una mia collega per chiedere conferma di un bonifico effettuato da un cliente. Risposta: una ricetta?!? OK, la curiosità è troppa, devo assolutamente sperimentarla… Detto, fatto: la zuppa di Vanda, originale accostamento di pomodori secchi con la più classica minestra di orzo e piselli. Ma il cliente alla fine avrà pagato??

Ingredienti per 4

orzo perlato 250 g

piselli surgelati 250 g

pomodori secchi 8

cipolla 1

sale marino integrale 1 cucchiaino

pepe nero

olio extravergine d’oliva 1 cucchiaio

Tempo di preparazione: 60′

Sbucciate la cipolla e affettatela. Tagliate i pomodori secchi a liste sottili. Sciacquate l’orzo.

Scaldate l’olio in una pentola, aggiungete la cipolla, i pomodori e i piselli surgelati. Mescolate e fate appassire per 2 minuti.

Aggiungete l’orzo e 1,2 litri d’acqua. Portate a ebollizione, aggiungete il sale e fate cuocere per 30′-35′ a fuoco lento.

Servite con una bella macinata di pepe nero e con un po’ d’olio crudo.

  • Share/Bookmark

Ritorna a: Zuppa di Vanda