Cos'è questo? Da questa pagina puoi usare i link ai Web Sociali per salvare Renette e cetrioli in un servizio di social bookmarking, o usare il form per inviare via E-mail un link del post a chi preferisci.

Web Sociali

Invia e-mail

E-Mail
marzo 31, 2007

Renette e cetrioli

Scritto in: autunno, cucina austriaca, cucina olandese, cucina tedesca, inverno, primavera, ricette senza glutine


Uno dei migliori acquisti che potrete fare è “La cucina etica” (Barbero, Cattelan, Sagramora), edito dalle Edizioni Sonda. A soli 18 € avrete a vostra disposizione più di 700 ricette completamente vegetali, per scoprire così che è possibile mangiare bene e in maniera gustosa senza danneggiare e sfruttare gli animali. Ed è proprio da questa “bibbia dei vegan italiani” che ho tratto questo antipasto agrodolce, veloce da preparare e ideale per i primi tepori primaverili. La ricetta originale prende il nome di “antipasto sfizioso”, ma l’ho ribattezzata perché preferisco di solito dare risalto agli ingredienti utilizzati, per renderli davvero protagonisti, e perché ho apportato due minime modifiche.Le mele renette, dolci e croccanti, fanno da saporito accompagnamento ai cetrioli sott’aceto. Nella ricetta ho utilizzato dei cetrioli olandesi maxi conservati in aceto e semi di senape, carissimi ma decisamente al di sopra dei normali cetriolini in commercio (che non compro mai perché eccessivamente acidi per i miei gusti).

Ingredienti (per 4):mele renette 3
cetrioli sott’aceto 150 g

limone 1
olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
sale marino integrale 1 pizzico
pepe nero 1 pizzico abbondante, grattuggiatoTempo: 20′ + 30′ di riposo

Spremete innanzi tutto il limone per ricavarne il succo.
Sbucciate una mela alla volta, eliminate il torsolo e tagliatela a dadini. Irrorateli subito con un po’ di succo di limone, per evitare che anneriscano (il difetto principale di utilizzare le mele in cucina!). Ripetete l’operazione con le altre due.
Tagliate i cetrioli a rondelle, piuttosto sottili, e uniteli alle mele.
Condite con l’olio e il pepe nero.
Mettete tutto in frigorifero per almeno 30 minuti a riposare.
Al momento di servire aggiungete il sale.

  • Share/Bookmark

Ritorna a: Renette e cetrioli