Cos'è questo? Da questa pagina puoi usare i link ai Web Sociali per salvare Lulù, 1992-2008 in un servizio di social bookmarking, o usare il form per inviare via E-mail un link del post a chi preferisci.

Web Sociali

Invia e-mail

E-Mail
novembre 03, 2008

Lulù, 1992-2008

Scritto in: su di me

pict0045.JPG

Oggi pomeriggio Lulù, la mia gatta, è mancata dopo una lunga malattia. Sono contento di essere riuscito a vederla e accarezzarla nell’ultima ora della sua vita, anche se ora è difficile ripensare a questi suoi ultimi attimi. Quello che mi è rimasto impresso è insieme la dolcezza e la tragicità di questo momento: una gatta fin nell’ultimo indipendente e discreta, che si è spenta tra due sussulti, senza prima non avermi fatto qualche debole fusa.
Lulù l’abbiamo trovata nel motore dell’auto di mia madre sedici anni fa, in una fredda mattina di marzo, quando cucciolina si era incastrata lì dentro per trovare un po’ di caldo. Ed è sempre stata una micia freddolosa, amante del caldo e dei caloriferi accesi ;-) Ha vissuto sicuramente una vita felice, accudita nei suoi primi anni di vita dalla mia precedente gatta, scorbutica solo all’apparenza, ma che l’aveva adottata come una figlia, e cresciuta poi in seguito con tre gatti maschi che a volte accudiva e a volte scacciava via, disturbata.
Lulù è stata la gatta della mia adolescenza e degli anni del liceo, e mi mancherà sicuramente tanto. Addio, piccolina :-)

pict0044.JPG

  • Share/Bookmark

Ritorna a: Lulù, 1992-2008