Ratatouille

31 08 2013

ratatouille, turin

Su queste pagine avete sicuramente letto di due posti aperti da amici. Uno era la Pasticceria Delizi di Silvia e Fabrizio, l’altro Sale in Zucca, aperto due anni fa da Simona, coadiuvata dal suo compagno Stefano. Il primo aveva chiuso a inizio 2012, per un progetto di pasticceria vegan purtroppo poi abortito, l’altro è tuttora aperto dopo un recentissimo cambio di gestione: tutto sempre vegan al 100%, gestito da un’altra capacissima ragazza, Laura, che ha deciso di dedicarsi alla ristorazione cruelty-free.

Dall’unione e dall’esperienza dei quattro nasce Ratatouille, locale polivalente, 100% vegan, non da ultimo distante 700 m da casa mia! Difficile elencare in maniera esaustiva tutto quello che potrete trovarci e, soprattutto, gustare. Conoscendo i quattro titolari, non avevo dubbi che il risultato fosse eccellente, ma devo ammettere che hanno superato le mie più rosee aspettative.

ratatouille, turin

Ratatouille è innanzi tutto un ristorante. Piccolo e accogliente (una trentina di posti), con cucina fresca e un ricco menù che varia ogni giorno, offre servizio pranzo dal mercoledì al lunedì (il locale è chiuso il lunedì pomeriggio e il martedì) e cena, per ora, due volte la settimana, di giovedì e sabato. Ricca la scelta di antipasti (sempre ottima la farinata e l’insalata russa maison, interessante il carpaccio di mopur con formaggio in scaglie, così come le verdure in carpione o le crocchette di ceci). Da non perdere la pasta, interamente preparata fresca da loro con grano Senatore Cappelli (i ravioli sono la fine del mondo) in vendita anche al banco gastronomia. Tra i secondi, una scelta completa tra tofu, seitan, tempeh, mopur e legumi cucinati in maniera eccellente e fantasiosa (fra tutti spiccano il delicatissimo seitan con nocciole e aceto balsamico o l’ottimo tempeh al limone e zenzero). Originale il cestino di panetteria con assaggi di tutte le loro creazioni. Molto interessante anche la lista dei vini e delle birre, tutti bio e certificati vegan (quindi non chiarificati con gelatine animali o albume). Decisamente conveniente anche la possibilità di optare per un monopiatto maxi composto da antipasto, primo, secondo e contorno a scelta a 10 euro. Se poi vi avanza qualcosa, vi verrà solertemente impacchettato e consegnato per un consumo successivo a casa vostra.

ratatouille, turin

Ma è con i dessert che il locale fa veramente la differenza con gli altri (seppur ottimi) ristoranti vegan di Torino: la carta è ricca e varia, e si spazia dagli assaggi di pasticceria fresca e secca, ai semifreddi e ai monoporzione gelati, al tiramisù, ricco e sofficissimo, alle crostate e a tante altre golosità che vengono regolarmente variate secondo la stagione.

ratatouille, turin

Ratatouille, nato dalle costole di Sale di Zucca, è naturalmente anche gastronomia fresca e, come anticipavo sopra, pastificio: è possibile trovarvi i grandi classici vegan (dalla farinata alle deliziose torte salate, dai piatti di cereali, legumi e verdure ai tofumini al verde), ma anche, per l’appunto, pasta fresca e soprattutto affettati vegan di tofu, seitan e muscolo di grano tagliati freschi con l’affettatrice (e il gusto è totalmente diverso rispetto agli omologhi già confezionati che si trovano nei banchi frigo).

ratatouille, turin

Ratatouille è anche caffetteria: colazioni e merende a base di cappuccini di soia e caffè del commercio equosolidale, affogati al caffè o cioccolato, estratti freschi di frutta e verdura, croissant appena sfornati, bomboloni alla crema e altre piccole golosità.

ratatouille, turin ratatouille, turin

Ratatouille è anche panetteria: ogni giorno vengono sfornati un eccellente pane semintegrale morbido e profumato che si conserva per giorni, pani ai semi e noci, pizze, focacce e cracker aromatizzati.

ratatouille, turin

Ratatouille è però anche figlio di Delizi: pasticceria fresca e secca, splendidi e ammicanti petits-fours (bignole, chantilly, macarons, mini crostatine, diplomatici e altre piccole leccornie) da restare incollati alle vetrine, pasticceria secca salutista, torte e monoporzioni, per non parlare delle splendide creazioni esposte in frigo (profiterole, torte Sacher, torte alla panna). Non mancheranno poi con la stagione fredda cioccolatini, praline e i dolci natalizi tradizionali.

ratatouille, turin

Ratatouille è anche un fornito bio-vegan-market, in cui si può fare la spesa con tranquillità senza doversi scervellare a leggere gli ingredienti per vedere se c’è qualche derivato animale. Fanno bella mostra di sé tutti i classici prodotti da alimentari bio, con in più molti prodotti solitamente “introvabili”: dai formaggi Vegusto e altre marche italiane ed estere, al mopur e al muscolo di grano, dal cioccolato bianco ai prodotti Fry’s, dal veg-pesce alla panna di soia, riso e cocco da montare, fino al No-Egg, la polvere sostitutiva delle uova con cui realizzare anche meringhe vegan. Non mancano poi prodotti per l’igiene personale e la cosmesi, detersivi, borse e accessori in canapa, libri e presto anche trucchi per le fanciulle. Se poi non potete fare un salto personalmente, è possibile acquistate online e, qualora abitiate a Torino, c’è la possibilità di vedersi recapitare la spesa a casa.

ratatouille, turin ratatouille, turin

Ratatouille offre poi servizi personalizzati: dal catering alle feste di compleanno, dalle torte nuziali ai dolci per qualsiasi altra occasione. E infine, dall’esperienza di Simona e Fabrizio, si propone anche come scuola di cucina con aula didattica separata e attrezzata, e con un ricco programma didattico.

ratatouille, turin

Conoscendoli tutti e quattro da anni, so bene che l’impegno e la passione profusi quotidianamente, nati principalmente dall’amore verso gli animali e da un antispecismo sempre professato con grande coerenza, danno vita alle splendide realizzazioni che escono costantemente dal loro trafficatissimo laboratorio di cucina. E mi fa piacere che un locale del genere sia nato proprio in Italia e a Torino, ponendosi davvero come una dei migliori ristoranti vegan non solo d’Italia, ma d’Europa.

ratatouille, turin

 

Ratatouille
Corso Tortona, 2G
10153 Torino
Tel. 011 0362693

Cucina e produzione dolciaria: 100% vegan 
Orari: lun 10-15, mer-ven-dom 10-19:30, gio-sab 10-23, chiuso lun pomeriggio e martedì
Prezzi: ristorante € 10-30
Specialità: antipasti e gastronomia, affettati vegetali freschi, pasta fresca, secondi a base di seitan, tofu, tempeh e mopur, pasticceria fresca e secca, tiramisù, semifreddi.
Note: accessibile ai disabili; sì carte di credito; sì animali.

  • Share/Bookmark

Azioni

Informazioni

Lascia un commento

Puoi usare questi tag : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>




Bad Behavior has blocked 873 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail