Un’estate sull’Appennino tosco-emiliano

21 07 2013

in the woods

Chissà perché, ma l’estate mi porta sempre a essere un po’ malinconico, e i ricordi delle stagioni precedenti riaffiorano costantemente. Profumi, colori, sapori e sensazioni si ripresentano non appena si allenta un po’ la tensione del tran-tran quotidiano. Le vacanze agostane sono ancora lontane (le ferie saranno solo nella seconda metà del mese), ma ormai si respira sempre più in giro un’aria più rilassata che invoglia a lasciarsi andare a piacevoli ricordi. E uno di questi è proprio quello di una brevissima vacanza trascorsa a casa di amici sull’Appennino tosco-emilano tre anni orsono, ormai. Non ero mai riuscito a scriverne prima, ma è un piacere ora parlarne e ritornare indietro di qualche anno.

View from Loiano Castiglioncello Loiano flowers

Il soggiorno, breve ma intenso, è stato reso possibile grazie alla squisita ospitalità di Grazia, alias Erbaviola, e del suo compagno Matteo (oltre a quella dei loro due splendidi gatti, Kiki e Mako, pazientemente rassegnati per avergli rubato il divano letto), che ci hanno accolto, portato in giro e rimpinzato per quattro giorni.

Tuscan cow Beer Castiglioncello On the Tuscan side

Ringraziandoli ancora, e in attesa di andarli a trovare nella loro nuova casa, dedico loro qualche scatto e qualche piacevole ricordo degli incantevoli luoghi nei quali hanno deciso di stabilirsi, in zone ancora relativamente incontaminate, a cavallo tra Bologna e Firenze.

Castel dell'Alpi Lake

Loiano, Monterenzio e il vicino Parco Eolico di Casoni di Romagna, nonché i bellissimi castagneti della zona.

Casoni di Romagna eolic park

Il paese abbandonato di Castiglioncello, importante luogo di transito tra il Granducato di Toscana e lo Stato Pontificio, con i suoi suggestivi ruderi.

Lost town of Castiglioncello

Il Lago di Castel dell’Alpi, a San Benedetto Val di Sambro, e la piacevole passeggiata lungo il suo perimetro.

Castel dell'Alpi Lake

Le gustosissime creazioni culinarie di Grazia, tra cui i fenomenali burger di okara e la splendida pasta ripiena, ma le confetture, il pesto, le formaggelle di soia, la panzanella e tante altre golosità.

okara burgers Homemade vegan ravioli Homemade jams Okara burgers

  • Share/Bookmark

Azioni

Informazioni

5 commenti a “Un’estate sull’Appennino tosco-emiliano”

23 07 2013
Lo (12:12:25) :

Un angolo di paradiso…anche io aspetto la seconda metà di agosto e sogno ad occhi aperti

24 07 2013
Yari (20:47:11) :

@Lo
Sì davvero un angolo di paradiso! Aspettiamo fiduciosi…

10 08 2013
erbaviola (11:57:04) :

ciao Yari, per noi è stato davvero un piacere immenso avervi qui e non vediamo l’ora di allietarvi ulteriormente, per il poco che possiamo fare! :) Credo anzi, che la nuova dimora vi allieterà ancora di più insieme a nuovi posticini incantevoli che abbiamo scoperto e a nuove conserve del nostro orto! Un abbraccio!

14 08 2013
isafragola (22:31:28) :

Ferie finite,ma mi aspetta qualche giorno su splendide colline… Che belloil tuo viaggio… Buone vacanze se sei in partenza!

31 08 2013
Yari (19:05:43) :

@erbaviola
Non vedo l’ora!

@isafragola
Grazie in ritardo :-)

Lascia un commento

Puoi usare questi tag : <a href="" title="" target=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <code> <em> <i> <strike> <strong>




Bad Behavior has blocked 1372 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail